per Toto e mio padre

lo sguardo buono, fisso
quel poco per accarezzare
di voce chiara è ricurva
la mia famiglia
come se volesse tornare
alla terra, troppo clamore
nel mondo per l’uomo
cugino che parla del vento,
mio padre, dice, è stato zefiro
una brezza, un fiato
la mia guazza verde
gli occhi di un prato

Un pensiero riguardo “per Toto e mio padre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...