nel profumo dalla terra niente è calmo
come il vento che scivola sull’erba
o il chiaro delle nuvole che muove il cielo,
la forma snella delle foglie suona 
il flauto traverso del grande prato
e la tortora detta un oracolo dal vecchio
noce, allontano l’inciampo, fisso
il salto azzurro che mi attraversa la mano.

Annunci