e ancora inavvertite infelicità
– un piccolo convegno assiepato
nella cavità toracica silenzioso
come un’efflorescenza –
lo spoglio paesaggio della marea,
il florilegio di pratiche devote, di garriti
famelici che squassano
il castello tra i detriti

Annunci