belle beccacce, alzavole pregiate, carni
vietatissime, di cacciagione nobile
per palati raffinati, un piumaggio
rosso bruno che tormenta l’aria, un pullulare
giulivo di becchi e grandi occhi neri gravita
in cieli molto costruiti, è breve
il movimento della canna
che esplode il proiettile,
il rinculo e lucido l’occhio
che lascia il mirino,
calma la mano che si netta
dopo aver levato la pastura.

Annunci