resa

Hai mai provato la dolcezza
del tradimento degli intenti? quella calma
necessaria all’atto
ultimo , la compiutezza
del gesto che cede
all’attrazione della gravità,
la forza feroce
degli eventi? ecco, io spoglio la mente
con la stessa risoluta determinazione
con cui il fiore
di tarassico mostra
al vento le sue nudità.

8 pensieri riguardo “resa

  1. Ogni due capoversi un’apnea, fino alla riemersione definitiva. da stampare e ricordare ( mi sta venendo un’idea….)
    Ah , ho riaperto La Vita Altrove.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...