monete da mezzo denaro, tributi
sotto la lingua per la traversata
di un rigagnolo; trascurabili sfiliamo tra dita
cupide; riposizionati
nelle abilità e nell’orgoglio ci offrono
il peso puro, celeste, di una lacrima,
tengono il nostro disamore,
la leggerezza di un’ostia intera.

Annunci