Making room

Lo spazio, il suo principio,
l’espansione originaria della parola
che dimentica la sua condizione
di nucleo primordiale, la sua fragilità.
Questa entità o relazione di entità
se preferisci, questa cosa
che è lo spazio
di una dimensione dove abbiamo respiro.
Questa sua origine di vuoto
che lentamente si occupa
che è lo spazio di una stanza
dove noi due iniziamo.

4 pensieri riguardo “Making room

  1. che splendido respiro c’è nei tuoi versi…
    ciao, cara.
    Ti ho mandato l’invito per poter leggere il mio blog, ma mi sa che ho sbagliato qualcosa. Se volessi, al primo accesso al mio blog, troveresti il modo di chiedermi il permesso di entrare, che io ovviamente concederei!

    🙂

    1. Non ho ricevuto niente Lucia, inoltre ho dei blog a cui mi sono iscritta, richiedendo una e.mail di avviso per i nuovi post, da cui non ricevo alcuna notifica. Mica puoi aiutarmi? Appena ho un attimo ti scrivo su fb così mi indichi che fare. Ti abbraccio cara, grazie per quel respiro che dici esistere.

      1. se ti iscrivi devi poi andare al lettore wp e alla voce “modofica lista” devi selezionare, modificando, la scadenza degli avvisi. O giornalieri o immediati o settimanali… se non non ti arriva niente! controlla….
        e… passa pure da me!
        😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...