Così come gli anni
affollano i nostri
corpi consegnandoli
all’imprecisione dei gesti,
le edere imbruniscono
sulle mura in rovina,
avanzano l’autunno
e la malinconia.

Annunci