l’aggressività dei numeri

Dispongono l’ovvio tra le parole,
auspicano la caduta dell’avversario,
progettano numeri e presentazioni,
poi, riposano nel lusso.

Ai margini delle loro serate,
fioccano lettere
di licenziamento, qualche riallocazione
e la nausea di una segretaria accondiscendente.

L’indomani posizionano la cravatta compiaciuti;
questo metodo ci riduce,
inietta dosi di veleno che addomesticano il disgusto,
ci consuma in una lenta rassegnazione.

Un pensiero riguardo “l’aggressività dei numeri

  1. hai espresso benissimo il blues dell’organizzazione, massima solidarietà, dovrei scrivere di quella volta che a Trezzano presi la giacca di un altro e ci vissi un giorno, con tanto di chiavi della macchina in tasca. avrei dovuto provare il telecomando in parcheggio, entrare almeno un paio d’ore nella vita dell’Altro, stessa giacca Avio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...