Cuius regio, eius religio.
A ogni terra la religione del suo principe.
Q. Luther Blissett

La somma dei piccoli fallimenti
matura interessi salati
se all’orizzonte buio delle ciglia
profila una lacrima.

A ciascuno la terra e il modo
di trattare il dolore.
A me le vie di fuga, tutte le uscite laterali
che portano alla rimozione.

A te la gioventù,
il sapore della mia bocca nella tua bocca,
questo amore testardo che risolve
in una frammento divino il nostro breve passaggio.

Annunci